X files die hand die verletzt online dating


26-Oct-2017 00:51

Usando la suggestione post ipnotica, il ricordo dei rituali veniva eliminato. TUTTI INSIEME: Nel nome dei signori delle tenebre, dominatori della Terra, sovrani degli inferi, chiedo alle forze dell’oscurità di conferirmi i loro poteri infernali. MULDER: Non ho detto niente per non stimolare la sua fervida immaginazione, ma anch’io sento un’aria strana da queste parti. Anche la chiesa di Satana ha archiviato i sacrifici e le torture. La Paddock ha uno sguardo molto demoniaco.) SCENA 13 ATRIO DELL’UFFICIO DI CALCAGNI (Shannon è seduta. MULDER: Un danno psicologico non le sembra abbastanza pericoloso? AUSBURY: Dopo le cerimonie eseguivamo una specie di suggestione ipnotica per reprimere i ricordi. Dopo aver svelato la cospirazione, Ausbury viene aggredito e mangiato da un enorme pitone. L’influenza di queste confraternite non spiegherebbe le rane, l’acqua che gira al contrario, né tanto meno l’omicidio. SCENA 12 LABORATORIO DI SCIENZE (La Paddock sta distribuendo degli embrioni di suino ai ragazzi.) PADDOCK: Non dimenticate che questa dissezione dell’embrione di un suino, inciderà notevolmente sulla valutazione del vostro esame finale. Di fianco a lei la Paddock le posa una mano sulla spalla, le accarezza i capelli e cerca di consolarla.) PADDOCK: Non è la prima volta che succede. Compiuti i vent’anni i ragazzi acquisivano il diritto di conoscere la religione e di essere avviati alla pratica. Preoccupati perch le indagini della polizia e dell'FBI finiscano presto, e realizzando che Shannon pu essere un ottimo capro espiatorio, essi fabbricano una storia nella quale Shannon uccide Jerry per invidia. DAVE: (accendendo una candela dentro al tronco) Tirate fuori qualcosa di personale. Forza Anna, vieni da questa parte, mettiti di fronte a Jerry. KATE: Siete sicuri che questo tronco sia stato usato come altare per i riti di magia nera? MULDER: Dietro l’omicidio ci sono alcuni aspetti rituali, hai notato com’è stato disposto il corpo? stanno piovendo rane dal cielo) MULDER: Sai che ti dico? Suona la campanella ed entra in classe l’insegnante.) PADDOCK: Ragazzi? Il professor Kingary è malato quindi da oggi lo sostituisco io. (Dave guarda verso le ragazze.) DAVE: Era una scusa per rimorchiare. Il succo del discorso è lo stesso, e può essere riferito a chiunque sia temuto o perseguitato, in questo caso gli occultisti. (La Paddock continua con il suo rituale nel suo ufficio.) SCENA 24 CASA AUSBURY - SCANTINATO MULDER: Ha abusato di Shannon? Prendevamo qualche precauzione affinché non parlassero, ma le assicuro che non gli abbiamo mai torto un capello. Conoscevate perfettamente le potenzialità insite nella vostra religione. Che il Diavolo si sarebbe comportato come un santo? Ma Jim Ausbury, disilluso dalla sua religione e digustato dai membri del comitato e dalle loro bugie su sua figlia, dice a Mulder la verit -- Shannon e altri giovani erano obbligati a partecipare ad antichi rituali contro il loro volere. Non possiamo trascurare i nostri doveri (Ausbury accende una candela.) AUSBURY: (Rivolto a Vitaris) Paul, chiudi la porta per favore. (Scully guarda Mulder con la solita aria incredula.) SCULLY: Per favore non dirmi che tu te la sei bevuta! Chi ha commesso l’omicidio si sta astutamente mascherando dietro al folklore locale. MULDER: Le streghe moderne sono una vera e propria setta religiosa. Non lanciano incantesimi malevoli e non venerano il demonio. Abbiamo sempre evitato di esporli a situazioni pericolose. SCENA 26 CASA AUSBURY - SCANTINATO MULDER: Chi sono gli altri? It played with narrative and cinematography, and - with the X-Phile - even managed to invent the modern die-hard fan identity along the way.True - it's best known as the first time David Duchovny's Mulder first locked lips with Gillian Anderson on screen (albeit as Scully's moxy-licious World War II intelligence agent doppelgänger).Sostiene anche che Jim ha assassinato sua sorella durante un sacrificio. OAKES: No, ma quei gruppi di heavy metal influenzano negativamente i ragazzi! OAKES: Beh, sembra che quel tronco sia l’altare usato durante le cerimonie. MULDER: Non me ne intendo di falegnameria, ma credo che con una piallata e qualche mano di mordente, potrebbe diventare un grazioso tavolino. (Ausbury si volta verso gli altri professori, poi si avvicina agli agenti.) AUSBURY: Finalmente, avete capito come stanno le cose! Ausbury si volta a guardare i suoi colleghi e loro guardano lui.) SCENA 8 CORRIDOIO DELLA SCUOLA (Mulder e Scully escono nel corridoio, Mulder va verso una fontanella per bere.) SCULLY: (esasperata) Mulder, questo è isterismo di massa! MULDER: Non ha mai associato questi sintomi alla patologia dei ricordi repressi? Chiederò un mandato di perquisizione per la casa degli Ausbury, ho sentito che rientreranno tardi. Apre la porta e scende le scale, illumina un po’ intorno e nota delle pareti dipinte di rosso. Ausbury guarda il muro e Mulder lo sta ascoltando impassibile.) AUSBURY: La mia religione, e la mia famiglia, hanno trovato rifugio in questa città, da sette generazioni. Ausbury è nello scantinato ammanettato, è illuminato dalla torcia di Mulder. Il chiavistello della porta dello scantinato si apre e un serpente entra e striscia giù per le scale. [ORDINE] La nostra guida riporta gli episodi in base all'ordine di produzione pubblicato sulle guide ufficiali della serie tv (che a volte differisce dall'ordine in cui gli stessi episodi sono stati mandati in onda).

Scully, tuttavia, attribuisce la paura della citt all'isteria di massa. Fuori dall’ufficio, i professori Ausbury, Calcagni, Brown e Vitaris sono in piedi riuniti in cerchio, guardano all’interno dell’ufficio dalla finestra e parlano tra di loro.) SCENA 7 ATRIO DELL’UFFICIO DI CALCAGNI AUSBURY: (a bassa voce) Uno di voi ha ucciso Jerry Stevens. (Gli altri tre professori si guardano l’uno con l’altro) Il corpo era disposto secondo il rito di Azazel, e soltanto noi ne siamo a conoscenza. CALCAGNI: (interrompendo Ausbury) Io sono stato lassù. BROWN: Entrano in contatto con loro attraverso la musica, la tv, i libri... SCULLY: L’FBI ha appena concluso uno studio durato più di sette anni senza trovare prove dell’esistenza di cospirazioni occulte. Edgar Hoover ha sempre rifiutato di ammettere l’esistenza della mafia. All’interno vi sono nascosti un cuore e degli occhi umani messi dentro ad un contenitore. SCULLY: Ci sono molti punti interrogativi sulla sua presenza qui. SCULLY: L’insegnante che ha sostituito, aveva preso due giorni di malattia in quindici anni, ma la mattina dell’omicidio di Jerry Stevens, si è svegliato con una fascioliasi necrotizzante. Poi vede la penna di Scully appoggiata sul tavolo.) SCULLY: Forse, mi sto lasciando suggestionare. CALCAGNI: Se Mulder sapesse di noi, il sacrificio sarebbe ancora più significativo. Entrambi si voltano, ma dietro di loro non c’è nessuno.) Trascrizione effettuata da Ogni pagina della "Guida agli Episodi" di X-Files del nostro sito è composta dalle seguenti sezioni: [STORIA] La trama dell'episodio, interamente in italiano, liberamente tradotta dal materiale presente sul sito ufficiale o scritta da noi [LOCANDINE] Locandine uscite negli USA per la messa in onda dell'episodio / [Foto] (per le stagioni a partire dalla decima) Foto di scena dell'episodio [CURIOSITÀ] Curiosità inserite negli episodi, tratte dalla lista originale di Laura Witte, le guide ufficiali ad X-Files, i libri di N. Genge "La guida non ufficiale a X-Files" (I e II) ed il nostro colpo d'occhio! [AUDIO] Il commento audio dell'episodio tratto dai DVD della serie e tradotto in italiano.In seguito ad alcune ricerche effettuate nella biblioteca locale, gli agenti scoprono che Duran aveva consultato un libro sulle arti magiche. Jim mi portò lì a fare un giro con la sua macchina... immaginavo di essere un pesce, che nuotava sul fondo dell’oceano... La mia mente aveva rimosso quei brutti momenti ma... PADDOCK: Ho sentito il rumore dello sgabello che cadeva e sono subita corsa qui. (la Paddock scuote la testa in segno di negazione). PADDOCK: Chiudo a chiave quando mi trattengo dopo le lezioni. Lo prende in mano e lo guarda.) SCENA 18 PARCHEGGIO DELLA SCUOLA (Ausbury, Vitaris, Brown e Calcagni sono fuori dalla scuola, sotto i loro ombrelli e guardano le auto della polizia e tutto ciò che succede vicino alla scuola.) BROWN: Sento un angelo del male fra noi. VITARIS: Abbiamo giurato di non farne più, e da molti anni ormai. Con quel giuramento, abbiamo tradito la nostra fede. (Scully tiene in mano un taccuino, lei e Mulder si allontanano dalla Paddock.) MULDER: Nel suo ufficio c’è un forte odore di incenso. Calcagni apre l’acqua.) CALCAGNI: Così non resteranno tracce di sangue. Inizia a recitare una specie di preghiera.) BROWN: Dominus, Inferus, Vobiscum! (La Brown si avvicina a Mulder.) BROWN: Rendiamo grazie al Signore delle tenebre! (La Paddock è di nuovo nel suo ufficio, con la candela accesa. Scully e Mulder tentano di ripararsi dagli schizzi di sangue) (La Paddock ha finito il suo rituale. SCENA 34 AULA DI SCIENZE (Mulder e Scully riescono a liberarsi e corrono nell’aula di scienze.) SCULLY: Signora Paddock?